Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Una nuova stagione per MIG

 

Internazionalizzazione delle eccellenze, innovazione e sostenibilità; ospite d’onore lo chef Gianfranco Vissani; alla famiglia Soban il Premio Mastri Gelatieri
Visioni del presente, proiezioni nel futuro tra strategie di internazionalizzazione e valorizzazione della tradizione artigiana: la MIG, Mostra Internazionale del gelato, in programma dal 26 al 29 novembre a Longarone, punta a tecnologia e sostenibilità. E Michele Dal Farra, presidente di Longarone Fiere, rivela: “Abbiamo deciso di stringere un accordo con Sirha Budapest, con 24.000 visitatori professionali provenienti da 44 Paesi. Austria, Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Croazia, Slovacchia, Serbia e Romania stanno vedendo una crescita esponenziale nella gelateria artigianale”.
Alessandro Piccinini, responsabile dell’evento, aggiunge: “Allineamento, qualificazione, innovazione e formazione professionale sono temi cruciali per vincere le sfide della sostenibilità e della digital transformation. Delegazioni di gelatieri spagnoli, giapponesi e argentini si affiancheranno ai colleghi europei per masterclass di alto livello”.
Presentazione di MIG a Roma.
Tra gli appuntamenti in programma, vi segnaliamo l’incontro dal titolo “Le tecnologie Agrifood del CNR per l’innovazione: dialogo tra ricerca ed aziende” di lunedì 27. Il 28 novembre, 14 partner di progetto GELATOn the road, provenienti da 12 Paesi europei, ‘disegneranno insieme’ la prima ‘strada europea del gelato’, per valorizzarne e preservarne in rete l’identità e la tradizione nella produzione. Spiccano i nomi di Gianfranco Vissani e Beppo Tonon; quest’anno la Coppa d’Oro vede la partecipazione del vincitore della selezione argentina Gerardo Pozzo e del giapponese Kosuke Shibano; mentre Un Gelato per le Olimpiadi, sancisce il legame tra gelato, sport e territorio.

Premio Mastri Gelatieri 2023

Tagliano il traguardo del primo secolo di vita e si aggiudicano, quest’anno, il premio Mastri Gelatieri, la famiglia Soban, “per aver dato un apporto concreto alla promozione e alla valorizzazione del gelato artigianale, dando prova di capacità imprenditoriali e qualità professionali”.
Alle fine degli anni Sessanta a Colonia, in Germania, Paolo Soban e Gianpiera Pieruz si conoscono lavorando insieme in una gelateria italiana di proprietà di una famiglia originaria della Val di Zoldo. 
La famiglia Soban arriva a Valenza nel 1977. E poi, nel 1982, i coniugi Soban rilevano l’attività dagli eredi Pieruz, che erano a loro volta subentrati alla gelateria zoldana Traiber, attiva dal 1923. La seconda generazione, Chiara, Stefano e Andrea, si dividono nelle quattro gelaterie, quella storica di Valenza, le due ad Alessandria, e l’ultima nata nel centro di Trieste.
“Crediamo ancora nel vero gelato artigianale italiano – sottolinea la famiglia Soban – nella convinzione di poter anche fare vera e propria cultura, facendo conoscere nuove materie prime e produttori, o facendo riscoprire coltivazioni o dolci ricette dimenticate”.

“TuttoGelato” è il magazine speciale dedicato al mondo della gelateria, firmato dalla redazione di “Pasticceria Internazionale”. 
direttore Livia Chiriotti
capo redattore Emanuela Balestrino | redazione Milena Novarino e Cristina Quaglia | web editor Chiara Mancusi e Federica Diaferio
marketing manager Monica Pagliardi | pubblicità Luca Russo