Skip to content Skip to footer

Concorrere per crescere e vincere bene

 

In molti ambiti della vita, dalla scuola all’intrattenimento, dallo sport all’abilitazione professionale, tutti abbiamo avuto esperienza di gare, concorsi e selezioni, grazie ai quali abbiamo avuto l’opportunità di migliorare la preparazione e talvolta di dare una svolta alla nostra attività

 

In questo contesto, come ovunque, ci sono eventi importanti e altri (pochi) essenziali. Rispetto anche soltanto a 20-30 anni fa abbiamo però assistito a una moltiplicazione dei concorsi in ogni dove. Questo turbinio di prove ha in generale giovato ai concorrenti dei vari comparti, contribuendo ad elevare il livello medio di cultura del prodotto, della preparazione tecnica e della consapevolezza del proprio livello, agevolando inoltre la capacità di gestione della tensione nelle prove e di presentare se stessi e il proprio lavoro. Nel continuo mettersi alla prova cresce infatti l’esperienza e si affina la comprensione dei meccanismi delle verifiche e dell’attribuzione delle valutazioni. Di fronte a tutto ciò, le domande sorgono spontanee: se i concorsi, moltiplicandosi, hanno dato modo a tanti (ben più di un tempo) di emergere, situazione senz’altro positiva, si può dire lo stesso della loro selettività? E ancora: a prescindere da talento e preparazione da un lato e da fama e business dall’altro, sono rimasti tali e sempre irrinunciabili i valori per cui si compete? Si tratta ancora di continuo migliorarsi, impegno, trasparenza, correttezza, rigore ed equità?
All’inizio di un nuovo anno di concorsi vale forse la pena da entrambe le parti, giudici come concorrenti, riflettere e cercare con onestà le risposte.

Emanuela Balestrino

ABBONATI ALLA RIVISTA CARTACEA QUI

“TuttoGelato” è il magazine speciale dedicato al mondo della gelateria, firmato dalla redazione di “Pasticceria Internazionale”. 
direttore Livia Chiriotti
capo redattore Emanuela Balestrino | redazione Milena Novarino e Cristina Quaglia | web editor Chiara Mancusi e Federica Diaferio
marketing manager Monica Pagliardi | pubblicità Luca Russo