Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Gelato Festival World Masters: gli otto che passano in finale

 

Ieri nel Campus della Carpigiani Gelato University, a Bologna, sono stati selezionati i primi otto finalisti italiani di Gelato Festival World Masters

 

Superano un anno di selezioni insieme ad altri 600 gelatieri italiani e ieri si aggiudicano un posto alla finale italiana di Gelato Festival World Masters, a Bologna, nel Campus della Carpigiani Gelato University. Sono in otto: Alessandro Cesari, della Gelateria Sablé Gelato di Bologna, con il gusto Favo e Fiori; Roberto Di Loreto, della Gelateria Tiziano di Silvi, con Fantasie di liquirizia; Gabriele Fiumara, di California Café a Santa Teresa di Riva, con il gusto Caro Papà; Oscar Nassa, della Gelateria LaPecoraNera di Brescia, con Re Desiderio; Salvatore Ravese, della gelateria Garden di Gioia Tauro, con Bacio dei due Mari; Alessio Santarsiero, del Tiri Bakery e Cafè di Potenza, con il gusto Panettone tutto l’anno; Francesco Simone Sodano, della Gelateria Is Pop di Pomigliano D’Arco, con Sale e Olio; Guido Zandonà, della Gelateria Ciokkolatte Il Gelato Che Meriti di Padova, con un caramello salato al burro superiore.
La selezione sulla base dei criteri di preparazione tecnica, gusto e presentazione è stata affidata a Cinzia Otri, Silvana Vivoli, Giancarlo Timballo, Sergio Dondoli, Santi Palazzolo, Eugenio Morrone, Ciro Chiummo, Andrea Soban.
Veniamo ai gusti. Come da citazione dei finalisti, vi segnaliamo: un gelato con latte da vacche di razza Guernsey infuso con camomilla, variegato con miele e favo millefiori autoprodotto e fiori eduli; una crema con infusione di vaniglia, zafferano e anice stellato, variegato con caramello di liquirizia e pinoli caramellati; un’altra crema pasticcera variegata con mele caramellate e croccante di Sbrisolona mantovana; un gelato al mascarpone aromatizzato al latte di mandorle con armellina, variegatura all’albicocca con crumble di mandorla, pistacchio e scorze di lime; un gusto al miele di Sulla biologico di Calabria, con sentori di caffè di pura arabica e bergamotto di Reggio Calabria, accompagnati da granella di Torrone IGP Di Bagnara Calabra; un gelato di crema al panettone con salsa all’arancia, uvetta candita e crumble alle mandorle; un gusto all’olio Evo con sale Maldon e meringhe al cacao amaro; infine un caramello salato con burro superiore zangolato.
Il premio Miglior Storytelling (basato solo sulla valutazione del criterio di presentazione verbale del gusto) è stato assegnato a Loredana Di Nunzio, della Gelateria La Dolce Vita di Vasto Marina, con il gusto Persuasione.
Una seconda semifinale è in programma nel 2025, in cui saranno selezionati altri 8 gelatieri.

 

Le nostre riviste Chiriotti Editori erano rappresentate da Emanuela Balestrino.

https://gelatofestival.com/pages/world-masters

“TuttoGelato” è il magazine speciale dedicato al mondo della gelateria, firmato dalla redazione di “Pasticceria Internazionale”. 
direttore Livia Chiriotti
capo redattore Emanuela Balestrino | redazione Milena Novarino e Cristina Quaglia | web editor Chiara Mancusi e Federica Diaferio
marketing manager Monica Pagliardi | pubblicità Luca Russo