Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

A Parigi un corner della Gelateria Dondoli

Nuova impresa per Sergio Dondoli volato da San Gimignano, Si, a Parigi per inaugurare il corner della sua gelateria nella Galleria Continua, atelier d’arte nel cuore del Marais

 

Non si ferma l’attività imprenditoriale e artigianale di Sergio Dondoli, gelatiere di San Gimignano, Si, pluripremiato e apprezzato a livello internazionale. Dalla Russia al Brasile, dalla Spagna – dove lo avevamo visto inaugurare in estate l’ultima di molte delle sue aperture per il mondo, nel centro di Madrid – eccolo ora in Francia. Dal borgo senese Dondoli è volato nel cuore artistico di Parigi, nel Marais, tra rue du Temple e rue Michel-et-Comte, poco lontano dal Centre Pompidou, per la “prima” del corner della Gelateria Dondoli presso la Galleria Continua, spazio d’arte rimesso a nuovo da MBL Architetti, in cui si trovano un caffè in collaborazione con Illy, una gelateria, una libreria, una drogheria e un’enoteca.

 

Arte e gelato nel suo DNA

Nell’ambito dei 900 mq di esposizione si trova l’angolo del gelato dell’artigiano toscano, che con l’arte ha molto a che fare, essendo stato premiato nel 2016 dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, in collaborazione con Alma, come MAM Maestro d’Arte e Mestiere, e che qui ha portato quattro gusti ospitati nei pozzetti di una Sinthesis 2 di Carpigiani. Tre proposte rappresentative del suo repertorio, zabaglione al Vin Santo, cioccolato al latte (molto “cioccolatoso” – assicura), pistacchio siciliano e un gusto dedicato all’artista presente oggi a questo debutto, Pascale Marthine Tayou, a base di mango, cocco e riso.
Un evento di grande rilievo per Dondoli e per i titolari di Galleria Continua, Mario Cristiani, Lorenzo Fiaschi e Maurizio Rigillo, tutti sangimignanesi, che nella cittadina medioevale, patrimonio dell’Unesco dal 1990, avevano aperto una galleria d’arte, dove – ricorda Dondoli – “avevo acquistato un quadro come porta fortuna, dato che anch’io ero all’inizio della mia avventura imprenditoriale. Loro furono i primi ad aprire una galleria d’arte in Cina, a Pechino, nel 2004, poi seguita da altre a Les Moulins, nei dintorni di Parigi, a Cuba, a Roma, a San Paolo del Brasile e a Dubai, con un pop-up nell’iconico hotel Burji Al-Arab ”. Occorre dire che il quadro ha fatto la sua parte, visti i successi che hanno costellato l’attività del Dondoli, ancora oggi impegnato ad accogliere in una nuova avventura gli appassionati del suo gelato.          

                                                                                                                                    Emanuela Balestrino

 

L’insegna della Galleria Continua.
Uno scorcio del corner della Gelateria Dondoli nella Galleria Continua a Parigi.
I pozzetti con i gelati a vista.
L’artista Pascale Marthine Tayou con Sergio Dondoli, che le ha dedicato un gusto di gelato.

Una delle opere d’arte.

{AG}ultime_news_2022/Dondoli_francia{/AG}

 

“TuttoGelato” è il magazine speciale dedicato al mondo della gelateria, firmato dalla redazione di “Pasticceria Internazionale”. 
direttore Livia Chiriotti
capo redattore Emanuela Balestrino | redazione Milena Novarino e Cristina Quaglia | web editor Chiara Mancusi e Federica Diaferio
marketing manager Monica Pagliardi | pubblicità Luca Russo