Il gelato al tartufo dal 1945


A Roma, firmato Marco Ciampini

 

L’executive chef della Terrazza Ciampini, tra piazza di Spagna ed il Pincio in piazza Trinità dei Monti a Roma, e titolare del bar in piazza Cola di Rienzo sempre nella Capitale, Marco Ciampini, conserva la ricetta originale del tartufo, tramandatagli dal nonno Giuseppe, allora proprietario dello storico bar di piazza Navona, Tre Scalini. Si può dire quindi sua la versione gelato del prodotto così chiamato in memoria dei dolci della terra d’origine dei nonni, l’Umbria. Un tempo si usava una sorta di remo per trasferire il gelato dal mantecatore al sorbettiere a pozzetto: si narra che sfuggì di mano al nonno ed una palettata di gelato cadde sul cioccolato sminuzzato in attesa di essere fuso; con l’aggiunta della ciliegia candita, ecco nascere la specialità!
Venduto anche da asporto, il tartufo gelato si presenta come una palla di cioccolato con una ciliegia candita al suo interno e pezzetti di fondente, il Criollo Chuao; non vi sono conservanti, coloranti ed oli bifrazionati.
Marco invita sempre i clienti a guardare gli ingredienti prima di ordinare un gelato, perché è orgoglioso di raccontare che quello alla crema è fatto solo con latte, uova e zucchero, o che il gelato alla frutta nasce dalla miscela di acqua o latte, aromi naturali, e frutta di stagione di prima scelta, anche a km 0.

 

https://ristoranteciampini.com/it/

 

Il Tartufo di marco Ciampini 2

Ultima modifica il Venerdì, 23 Luglio 2021 15:13

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2021 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy

Chiriotti DEM Popup