Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
logo-tuttogelato-web.png
tg-logo-mid.png

Tutto sul Gelato:
Cultura, Amore & More...

Tutto sul Gelato:
Cultura, Amore & More...

Tutto sul Gelato:
Cultura, Amore & More...

trevalli-prof-1100x150-2019-06-25.jpg

SFOGLIA LA RIVISTA

SFOGLIA LA RIVISTA

Plastica usa e getta: scatta il divieto dal 2021

Il Parlamento Europeo ha approvato una legge che vieta a partire dal 2021 la vendita di alcuni prodotti di plastica usa e getta

 

 Il 27 marzo il Parlamento europeo ha approvato una nuova legge che vieta l’uso di articoli in plastica monouso entro il 2021. Nei Paesi dell’Unione europea saranno così messi al bando stoviglie di plastica usa-e-getta (piatti, posate e cannucce), contenitori per alimenti e bevande in polistirolo espanso, “cotton fioc”, e oggetti in plastica oxo-degradabile (cioè realizzati con appositi additivi che ne provocano lo sminuzzamento in piccoli frammenti una volta rilasciati nell’ambiente). Il provvedimento è stata approvato praticamente all’unanimità: 560 i voti favorevoli, 35 quelli contrari e 28 astensioni. Si tratta di una decisione importante che mira ad arginare il problema dell’accumulo di rifiuti nei mari, costituiti per il 70% del totale dai prodotti coperti dalla nuova normativa.

Questa legge stabilisce, inoltre, nuovi obiettivi di riciclaggio per le bottiglie di plastica: entro il 2029 gli Stati membri dovranno essere in grado di raccoglierne il 90% in circuiti separati dal resto dei rifiuti. Anche per i produttori sono previsti nuovi obblighi: le bottiglie di plastica dovranno contenere almeno il 25% di materiale proveniente dal riciclo entro il 2025 e il 30% entro il 2030. Le responsabilità per i produttori includono anche il loro contributo ai costi della raccolta, ad esempio di filtri di sigaretta dispersi nell’ambiente e attrezzi da pesca persi in mare.

Si stima che la nuova legislazione ridurrà il danno ambientale di 22 miliardi di euro, il costo calcolato per l'inquinamento da plastica in Europa fino al 2030.

 

Rossella Contato

 

Letto 301 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2019 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010 | Privacy